Come vedere i video in OpenOffice Impress su Vista

Ho sempre apprezzato la possibilità di usare programmi free per fare quanto altrimenti si riuscirebbe a fare solo con software proprietario… prima di tutto perché penso che il paradigma “open” sia una grande idea 🙂

A volte però capita che non tutto vada come ci si aspetta. Stasera, ad esempio, dovevo fare una presentazione. No, non un powerpoint, una presentazione 😉

Ho aperto Impress dalla suite OpenOffice 2.4 installata di fresco e mi sono sbizzarrito con foto, testo, effetti e chi più ne ha più ne metta.

Nella presentazione, però, avrei dovuto inserire anche un video, come mi è capitato di fare anche con powerpoint, quindi ho pensato di provare a vedere come se la cavava Impress su quel fronte.

Facile! “Aggiungi filmato”, eccolo lì. “Un frame nero? Beh, quando farò play si vedrà il resto…” – ho pensato.

E invece no… Facendo partire la presentazione si intravede per un attimo il filmato, si sente l’audio, ma i fotogrammi non si vedono più, solo un rettangolo nero nero…

Continua a leggere

VLC

VLC non ha certo bisogno di presentazioni, credo che chiunque lo abbia usato prima o dopo 🙂

Ad ogni modo, per quelli che ancora non lo conoscessero, VLC è un player multimediale estremamente flessibile che permette di riprodurre un buon numero di formati video ed audio e, se non bastasse, ha un buon supporto per lo streaming multimediale attraverso la rete (può sia ricevere flussi multimediali via rete che crearne di nuovi, sia in IPv4 che IPv6, in multicast come in unicast).

Io lo uso ad esempio per ascoltare stream radio via internet, oppure alcune volte per la transcodifica di materiale audiovideo tra un formato e l’altro… Ho provato anche a guardare un DVD da un computer nell’altra stanza, trasmettendo audio e video via rete, e funziona 😉

D’altronde anche come player generalista ha il suo utilizzo, visto che legge un po’ di tutto, compresi formati che ad altri player non vanno molto giù, dal momento che gestisce internamente la decodifica di suoni e immagini, senza appoggiarsi a codec esterni.

Questo gioiellino è cross-platform (lo posso usare sia in linux che in windows) ed open-source 🙂
Lo potete trovare su http://www.videolan.org/vlc/