Oh, cielo!

Cielo.. quante foto del cielo mi ritrovo ad aver scattato! Eppure non smetterei mai, ci sono tante di quelle sfumature, di quei colori, tanta di quella luce che ogni inquadratura è diversa dalle altre!

Qui avevo “preso di mira” un colombo, che se ne stava placidamente sul filo a fare la sua toeletta.. non stava mai fermo! 🙂

Cielo/1 Cielo/2

Di queste mi piaceva molto il controluce, il contrasto tra la texture delle nuvole contro il nero del primo piano..

Queste invece sono scattate di sera, verso il tramonto… C’erano raggi di sole che partivano da ponente a lambire le nuvole nell’altra metà del cielo ed una luce rosa-azzurro stupenda!

Cielo/3 Cielo/4 Cielo/5

Di giorno invece, dietro casa, ho scattato questa… uno di quei giorni in cui vorresti stenderti su un prato e giocare ad indovinare che forma hanno le nuvole… volti, animali, oggetti, pensieri… sì, perché le nuvole davvero hanno quelle forme, occorre solo scoprirle!! 🙂

Cielo/6

Infine alcuni esperimenti, più o meno riusciti, di panoramiche di tratti di cielo.
In pratica si tratta di scattare più foto da uno stesso punto di osservazione, badando bene a non muoversi ma a ruotare solamente. Si riuniscono poi le immagini con un apposito programmino (alla faccia del diminutivo, è forte!!) che provvede a deformarle e ad unirle sfumando i lembi che si devono sovrapporre, con risultati molto interessanti e suggestivi… ma giudicate voi:

Cielo/7 Cielo/8 Cielo/9 Cielo/10

Notate come le prime tre abbiano la tipica sagomatura che risulta dalle deformazioni usate per incollare le varie parti; la quarta invece è stata rifilata in modo da tenere soltanto la parte “utile”.