Dire silenzioso

Sembrerà un po’ paradossale, tacere proprio quando brucia in te il desiderio di parlare.. e come d’altronde cantare l’inespresso, come sussurrare nel vento ineffabili parole che mai ho detto?

Ma sono briciole, sabbia dorata, pensieri sparsi e sensazioni che brillano nascoste nell’ombra scura della notte, fili di luce tra le stelle a legarmi a chi forse non sa di essermi così vicino e così distante al tempo stesso ancora…

E in questo fluttuante silenzio, in questi profumi notturni appena appena percettibili, chiudere gli occhi per un istante è già volare lontano, sulle ali di quel vento lieve che sorride e carezzandoti passa via…